Prove INVALSI Italiano (classi II e V), Matematica (classi II e V) e Inglese (classi V) Scuola Primaria – classi NON campione – a. s. 2022/2023: le indicazioni generali

WhatsApp
Telegram

In attuazione del D.Lgs 62/2017, le prove INVALSI d’Italiano, Matematica per le classi II e V e d’Inglese per le classi V della Scuola Primaria si svolgeranno secondo modalità e durata ben definita che questo articolo e quello seguente tenderanno a scandire adeguatamente; assicurando, anche, adeguate informazioni organizzative per impedire difficoltà dell’ultimo istante.

Le Prove INVALSI della Primaria

Gli studenti del grado2 e del grado 5 svolgono le Prove INVALSI 2023 nelle seguenti date:

  • Prova di Italiano il 5 maggio (sessione di recupero 12 maggio)
  • Prova di Matematica il 9 maggio (sessione di recupero 15 maggio)
  • Prova di Inglese (grado 5) il 3 maggio (sessione di recupero 10 maggio)

La modalità carta-penna

La Scuola primaria continua a partecipare alla rilevazione con Prove nella modalità carta-penna, in giornate specifiche per ogni singola disciplina. La Prova di Inglese riguarda solo gli alunni delle classi quinte, mentre le Prove di Italiano e di Matematica riguardano entrambi i gradi scolastici. Solo gli allievi delle classi campione del grado 2, al termine della Prova di Italiano, svolgono anche la Prova di Lettura a tempo (2 minuti).

CLASSE SECONDA

PROVA DURATA MASSIMA EFFETTIVA (SENZA LE PAUSE E PER LE CONSEGNE PRELIMINARI)
Prova di Italiano 45 minuti + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA
Prova di Matematica 45 minuti + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA

CLASSE QUINTA

PROVA DURATA MASSIMA EFFETTIVA (SENZA LE PAUSE E PER LE CONSEGNE PRELIMINARI)
Prova di Italiano 75 minuti + 10 minuti per le domande di background + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA
Prova di Matematica 75 minuti + 10 minuti per le domande di background + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA
Prova di Inglese (sezione lettura – reading) 30 minuti + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA
Prova di Inglese (sezione ascolto – listening) 30 minuti + eventuale tempo aggiuntivo di 15′ per diversamente abili e DSA

Le raccomandazioni operative

Gli alunni devono essere messi in grado di svolgere le prove serenamente, con impegno e senza ansia; devono lavorare individualmente, con i banchi distanziati e non devono ricevere alcun suggerimento da parte di nessuno; gli insegnanti non devono fornire aiuti agli alunni. La prova di ascolto (listening) avviene mediante ascolto collettivo di classe mediante la riproduzione per tutta la classe del file audio standard (unico) in formato.mp3, cosiddetto sound file, che sarà reso disponibile nell’area riservata alla Segreteria la mattina del 5 maggio; il personale di segreteria provvederà a scaricarlo, a farne tante copie quante sono le classi V e consegnarle su un supporto di memoria esterna (es. chiavetta USB) o inviate via email a ciascun Docente somministratore.

Gli allievi DSA

Per gli allievi DSA è previsto l’utilizzo di strumenti compensativi, in base a quanto deliberato nei Consigli di interclasse. Se deliberato in sede di Consiglio di Interclasse, i sound file vanno scaricati dalla segreteria, vanno fatte tante copie quanti sono gli eventuali allievi con disabilità e DSA, e consegnati su un supporto di memoria esterna (es. chiavetta USB) o inviati via email a ciascun Docente somministratore. L’alunno DSA, per l’ascolto del sintetizzatore vocale, deve utilizzare solo cuffie personali e dovrà svolgere la prova contenuta nel FASCICOLO 5.

La somministrazione

Per ogni singolo allievo, la somministrazione avverrà in tre giornate distinte, una per ciascun ambito disciplinare; il docente responsabile della somministrazione si atterrà scupolosamente alle modalità di svolgimento della prova definite dal Protocollo di somministrazione e dal Manuale del somministratore. Per gli alunni assenti non è previsto alcun recupero.

Le figure individuate

Per lo svolgimento delle prove saranno individuati:

  1. i docenti somministratori, responsabili della corretta somministrazione delle prove, secondo le indicazioni contenute nel Manuale del Somministratore e nel Protocollo di somministrazione
  2. i docenti sostituti, che effettueranno supplenza/compresenza nelle classi indicate
  3. i docenti incaricati alla correzione e registrazione delle risposte sul modulo web, che si atterranno alla indicazioni contenute nel Manuale di utilizzo del modulo web Inserimento risposte Prove cartacee Scuola Primaria.

La tabulazione (registrazione) dei dati

I docenti incaricati alla registrazione riceveranno nella loro posta elettronica istituzionale il link dall’INVALSI nel quale inserire le risposte date dagli studenti .

Gli adempimenti del personale di segreteria

Il personale di segreteria provvede:

  • a protocollare le nomine ai Somministratori
  • a protocollare le nomine agli Incaricati inserimento risposte

I sound file (file mp3)

I sound file (file mp3) vanno scaricati nel giorno in cui è prevista la prova e consegnati su un supporto di memoria esterna (es. chiavetta USB) o inviati via email a ciascun Docente somministratore.

Adempimenti dei responsabili di plesso

I responsabili di plesso provvedono alla:

  • predisposizione del piano sostituzione dei docenti impegnati in qualità di somministratori;
  • custodia del materiale INVALSI in luogo sicuro fino al momento della registrazione delle assenze e delle risposte degli alunni sul modulo web.

Adempimenti del referente INVALSI

Il docente con incarico di Referente INVALSI ha il compito di:

  • effettuare un controllo del materiale INVALSI
  • effettuare un controllo del materiale contenuto delle cartelline INVALSI, una per ciascuna classe, da consegnare ai docenti somministratori
  • presenziare la riunione preliminare
  • coordinare lo svolgimento delle Prove INVALSI
  • fornire supporto ai docenti e al personale di segreteria.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€