Prove Invalsi: ha partecipato il 95,9% dei maturandi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Invalsi – Si concludono oggi le prove INVALSI per gli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado. 95,9% la percentuale di partecipazione a livello nazionale.

Si concludono oggi le prove INVALSI per gli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado.
Gli studenti che tra qualche mese sosterranno l’esame di maturità hanno svolto per la prima volta quest’anno le prove INVALSI in Italiano, Matematica e Inglese (reading e listening), realizzate al computer.

Le prove hanno coinvolto effettivamente 474.203 studenti suddivisi in 25.800 classi.
La partecipazione è stata al di sopra delle aspettative raggiungendo la percentuale del 95,9% – pari complessivamente a 1.819.582 prove svolte alle ore 14.00 della giornata odierna.

I grafici seguenti mostrano le percentuali di adesione per materia e per regione aggiornati a venerdì 29 marzo 2019. Nei prossimi giorni i grafici definitivi comprensivi della partecipazione di oggi saranno pubblicati sul sito istituzionale.
Si tratta della percentuale più alta mai registrata nella scuola secondaria di secondo grado; un’attenzione particolare, inoltre, merita la sostanziale uniformità di adesione sull’intero territorio nazionale.

Trattandosi del primo anno in cui le rilevazioni sono approdate nell’ultima classe della scuola secondaria di secondo grado, la partecipazione così elevata e il loro regolare svolgimento dimostrano l’accurata preparazione che le scuole e gli studenti hanno dedicato a questo appuntamento che precede l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione.

Nel periodo di svolgimento non si sono verificate particolari difficoltà neanche dal punto di vista tecnico, a conferma che le scuole hanno predisposto le attività e le attrezzature informatiche connesse alle rilevazioni con dedizione e accuratezza e che gli studenti sono stati messi nelle condizioni migliori per svolgere con serenità le quattro prove previste.

Ancora una volta, l’Istituto ringrazia le scuole coinvolte, i docenti, i dirigenti e gli studenti che hanno sostenuto le prove INVALSI e rinnova gli auguri più vivi ai maturandi.

Comunicato

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione