Prove Invalsi, Casa (M5S): “Si certificano le difficoltà di un biennio complicato”

Stampa

“I dati Invalsi di questa mattina ci confermano che c’è un serio problema che riguarda le competenze e il profilo formativo delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi, specialmente nel Mezzogiorno. Dad e scuola a intermittenza hanno oggettivamente inciso sull’apprendimento di molte alunne e alunni, mettendoci oggi ancora più di ieri in guardia rispetto al prossimo futuro. Tra circa due mesi inizierà un anno scolastico nel quale non potremo permetterci chiusure o distrazioni”.

Così Vittoria Casa, presidente commissione Cultura alla Camera.

“I numeri forniti dall’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo ci dicono inoltre che c’è un’implicita dispersione scolastica legata alla distanza tra le competenze reali e i cicli scolastici d’appartenenza. Questo divario va assolutamente colmato, perché si riflette gravemente su tutte le successive scelte di vita dei nostri giovani. Investire sulla scuola è l’unica via che abbiamo per cambiare il quadro delineato oggi dal rapporto Invalsi”, conclude Vittoria Casa.

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti