Prove Invalsi 2022: scuola polo, osservatori, studenti in ospedale. Tutto nelle FAQ dell’USR Piemonte

WhatsApp
Telegram

L’Usr per il Piemonte pubblica una serie di FAQ sulle prove Invalsi, in particolare sul ruolo della scuola polo, sugli osservatori, studenti in ospedale. Le prove Invalsi sono previste da marzo 2022: i primi a svolgerle saranno gli studenti del grado 13, ultimo anno secondaria di secondo grado.

Che cosa fa la scuola polo?
R.: Operazioni di conferimento e remunerazione degli incarichi di osservatore esterno delle rilevazioni del sistema nazionale di valutazione nelle classi della scuola primaria (classi II e V), secondaria di I grado (classi III) e secondaria di II grado (classi II e V).

Sono un osservatore INVALSI; in quali casi mi devo rivolgere alla scuola polo?
R.: Nel caso in cui:

1) non abbia ricevuto in tempo utile il contratto che regola la prestazione di osservatore;

2) nel caso in cui ci siano problematiche relative al compenso.

È possibile candidarsi solo per la scuola secondaria o per la scuola primaria?
R.: No, si può partecipare per il ruolo di osservatore esterno e non è previsto che l’aspirante possa esprimere una preferenza per una particolare tipologia di classe.

Alla mia richiesta di poter svolgere l’incarico di osservatore nei giorni delle prove, il mio DS mi ha autorizzato a fruire di giorni di permesso non retribuito. È corretto?
R.: I docenti a tempo determinato o a tempo indeterminato, che svolgono l’incarico come osservatori, devono essere sostituiti sulle loro classi da parte del dirigente scolastico senza oneri per l’Amministrazione.

Nel caso di assenza dell’osservatore comunicata nel giorno della prova, chi lo sostituisce?
R.: L’osservatore è sostituito dal dirigente scolastico o da un suo delegato (la delega deve essere formalizzata) e il nominativo del sostituto deve essere comunicato all’Ufficio Scolastico Regionale tramite la casella di posta [email protected]

Gli studenti che frequentano l’ultimo anno dei percorsi di istruzione degli adulti di II livello devono svolgere le prove INVALSI?
R.: No, sono esonerati dallo svolgimento delle prove INVALSI previsti dal D. Lgs. n. 62/2017 per le classi V (scuola secondaria di II grado).

Quali sono gli orari di apertura della piattaforma INVALSI?

R.: La piattaforma è aperta dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 19.30.

L’incarico di osservatore INVALSI dà diritto ad un punteggio aggiuntivo nelle graduatorie?
R.: No. L’incarico può essere citato come esperienza nel proprio curricolo.

Gli studenti in ospedale possono sostenere le prove INVALSI?
R.: Se possibile, gli allievi svolgono le prove INVALSI presso la struttura ospedaliera secondo il piano didattico personalizzato temporaneo o a domicilio.

È possibile chiedere a INVALSI, l’ampliamento della finestra di somministrazione?
R.: Sì, è possibile.

Tutte le FAQ dell’Usr Piemonte

Le date delle prove

La Rilevazione nazionale degli apprendimenti sarà effettuata nelle classi campione secondo il seguente calendario:

II primaria (prova cartacea):
• Italiano: 6 maggio 2022
• Prova di lettura: 6 maggio 2022
• Matematica: 9 maggio 2022

V primaria (prova cartacea):
• Inglese: 5 maggio 2022
• Italiano: 6 maggio 2022
• Matematica: 9 maggio 2022

III secondaria di primo grado (prova al computer – CBT) – Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto):
La scuola può scegliere una tra le due seguenti finestre:
• lunedì 4, martedì 5, mercoledì 6, giovedì 7 aprile 2022
• lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13 aprile 2022

La scuola sceglie tre giorni di una delle due finestre di somministrazione per svolgere le prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto).

II secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT) – Italiano, Matematica:
• 11, 12, 13 maggio 2022
La scuola sceglie due giorni tra i tre proposti.

V secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT) – Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto):
La scuola può scegliere una tra le due seguenti finestre:
• martedì 1, mercoledì 2, giovedì 3, venerdì 4 marzo 2022
• lunedì 7, martedì 8, mercoledì 9, giovedì 10 marzo 2022
La scuola sceglie tre giorni di una delle due finestre di somministrazione per svolgere le prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto).

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito