Prove Invalsi 2022: dal 1° marzo al via per i maturandi. Tutte le date e le guide

WhatsApp
Telegram

Dal 1° marzo partiranno le prove Invalsi 2022. I primi a cimentarsi sono i maturandi. Le rilevazioni nazionali si svolgono in diversi momenti del percorso scolastico con l’obiettivo di aiutare a comprendere il livello di competenza raggiunto dagli studenti durante l’intero iter formativo scolastico.

Le Prove standardizzate su larga scala ci permettono di conoscere le competenze a livello di apprendimento dei nostri studenti e questo ha conseguenti ricadute su scelte didattiche, su investimenti e sulla possibilità di dare a tutti le stesse opportunità, come auspicava il presidente della Repubblica. Per avere un sistema equo è assolutamente indispensabile il confronto: questo è il contributo che danno le Prove nazionali e quindi l’INVALSI“, dice in un’intervista Alessia Mattei, responsabile dell’Area Prove nazionali.

Le classi interessate sono: le II e V della scuola primaria le III della scuola secondaria di primo grado le II e V della secondaria di secondo grado.

Tutti gli allievi sostengono una prova di Italiano e una di Matematica; alcuni svolgono anche una prova di Inglese, suddivisa in reading e listening.

La modalità di somministrazione cambia a seconda del ciclo d’istruzione: nella scuola elementare le prove Invalsi avvengono simultaneamente nello stesso giorno per ogni materia e alla stessa ora con carta e matita.

La scuola secondaria utilizza invece il computer – modalità CBT – e svolge le prove all’interno di un periodo di somministrazione fissato a livello nazionale. Questa finestra temporale può essere gestita autonomamente da ciascuna scuola, in funzione del numero degli allievi e del numero di computer disponibili.

Il passaggio per la Scuola secondaria di primo e secondo grado a un mezzo diverso da quello cartaceo, ossia al Computer Based Testing, è stata una vera e propria rivoluzione. Cambiando lo strumento sono cambiate le Prove e questo ha portato a scelte di tipo metodologico, psicometrico, tecnologico, tecnico-specifico che ne hanno mutato il volto.

La risposta delle scuole è stata sorprendente: hanno dimostrato la capacità di adeguarsi in tempi brevissimi, di fornirsi di strumentazione tecnica e tecnologica adeguata e tutto questo ha dato una forte spinta all’informatizzazione“, sottolinea Mattei.

Tutte le date

Prove Invalsi 2022: tutte le date di svolgimento. RIEPILOGO

Guide

Le guide per ragazzi e genitori messe a disposizione di Invalsi:

Guida alunni scuola primaria

Guida grado 8

Guida grado 10

Guida grado 13

Simulazioni su piattaforma TAO

Guida genitori scuola primaria

Guida genitori scuola secondaria

Link guide

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia