Prove Invalsi: 12 maggio sciopero breve di mansione. Cosa si intende

di Lalla
ipsef

Domani, come anticipato, potrebbe essere un altro giorno di sciopero per la scuola secondaria di I e II grado, in occasione delle prove Invalsi, cui si aggiunge lo sciopero di mansione proclamato da USB e il boicottaggio da parte degli studenti.

Domani, come anticipato, potrebbe essere un altro giorno di sciopero per la scuola secondaria di I e II grado, in occasione delle prove Invalsi, cui si aggiunge lo sciopero di mansione proclamato da USB e il boicottaggio da parte degli studenti.

Tutti particolari (sindacati aderenti, modalità) nell'articolo Il 12 maggio la scuola di nuovo in sciopero. No ai test Invalsi

Il sindacato USB, con un nuovo comunicato sul sito del Miur precisa cosa si intende per "sciopero breve di mansione"

"Lo sciopero breve di mansione proclamato si intende sciopero breve della prima ora del turno antimeridiano qualora si tratti solo della somministrazione e anche/oppure dell'ultima ora del turno pomeridiano qualora si tratti della correzione.

Lo sciopero in oggetto è infatti su tutte le attività connesse alle prove Invalsi (dunque somministrazione e correzione (o tabulazione) dei test, per tutta la durata così come definita nei tempi e nella durata della programmazione delle attività di ogni singola istituzione scolastica in considerazione del fatto che il lavoratore proseguirà nella sua normale attività didattica"

La nota

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione