Prova orale concorso dirigenti, in cosa consisterà. Preparati con Edises

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

La prova orale del Concorso per 2425 Dirigenti Scolastici consisterà in:

  • un colloquio sulle materie indicate all’articolo 10, comma 2, del decreto ministeriale n. 138/2017 (Regolamento) e sulla capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico;
  • una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione normalmente in uso presso le istituzioni scolastiche;
  • una verifica della conoscenza della lingua straniera prescelta dal candidato tra francese, inglese, tedesco e spagnolo al livello B2 del CEF, attraverso la lettura e traduzione di un testo scelto dalla Commissione ed una conversazione nella lingua prescelta.

Per una preparazione efficace alla prova orale è disponibile la nuova edizione (aprile 2019) del Manuale Edises di G. Mariani sulle competenze giuridiche, amministrative, finanziarie e gestionali correlate a ruolo e funzioni del DS.

Aggiornata agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore (decreto 129/2018 sulla gestione finanziaria e contabile delle scuole, Legge 145 del 2018, O.M. 11 marzo 2019 sul nuovo esame di maturità), la settima edizione di questo testo traccia le linee portanti del sistema scolastico italiano e dei principali paesi europei, analizza il ruolo assegnato alla dirigenza nel contesto dell’autonomia ed evidenzia le più importanti tematiche che il dirigente deve affrontare per gestire in maniera efficace le istituzioni scolastiche.

Il testo è articolato in tre Parti:

  • il sistema scolastico italiano ed il contesto europeo
  • la gestione dell’istituzione scolastica
  • competenze del dirigente scolastico in materia giuridica ed amministrativa

Il volume è disponibile anche in kit completo con il volume sui casi pratici e il codice delle leggi della scuola: scopri il kit

Puoi acquistare i volumi anche separatamente: consulta il catalogo

Versione stampabile
Argomenti: