Prova invalsi esami licenza media. Riconfermate le misure anti copiatura

Di
WhatsApp
Telegram

red – Anche quest’anno saranno adottate in occasione delle prove Invalsi 2014 valide per la valutazione della licenza media, le misure contro i copioni. Si tratta di una misura già adottata lo scorso anno e che, a detta dell’Istituto, ha sortito buoni risultati.

red – Anche quest’anno saranno adottate in occasione delle prove Invalsi 2014 valide per la valutazione della licenza media, le misure contro i copioni. Si tratta di una misura già adottata lo scorso anno e che, a detta dell’Istituto, ha sortito buoni risultati.

Infatti, uno dei problemi principali delle prove è la loro alterazione causata dalle copiature.

Probabilmente, anche quest’anno assisteremo al solito balletto dei numeri che ci diranno quanti hanno copiato e da chi,  quanti prof hanno dato suggerimenti e quanti sono i copioni del Sud, del Centro e del Nord.

Nel frattempo, l’Invalsi ha messo a punto alcune contromisure, già adottate lo scorso anno, che consistono in una collocazione random dei quesiti.

Come lo scorso anno, infatti, i fascicoli da consegnare agli studenti, sia di Italiano che di Matematica, saranno 5, composte da stesse domande, ma poste in ordine diverso e/o con le opzioni di risposta ordinate in modo differente.

Tutto ciò per evitare quel fenomeno di "cheating" che tanto crucciava la precedente gestione dell’Istituto.

I risultati dello scorso anno sono stati, a detta dello stesso Invalsi, sono stati più che soddisfacenti, che mette al riparo dalle copiature dal vicino, ma non certo dai suggerimenti dei prof che, secondo un sondaggio di Skuola.net, si aggira intorno al 9%.

E l’istituto, nel protocollo di svolgimento delle prove avverte: "Si ricorda che gli interventi dei somministratori sono limitati a chiarire le modalità di risposta e a indicare il tempo rimanente; essi non devono rispondere a domande riguardanti il contenuto dei quesiti e non devono fornire alcuna informazione, risposta o indicazione riguardante qualsiasi quesito della prova." Vai al protocollo di svolgimento

Esami di stato secondaria I grado. Istruzioni per lo svolgimento

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it