Protocollo di sicurezza, Sasso: “Bene intesa Ministero-sindacati, ora migliorare decreto Green pass”

Stampa

Il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso, su Facebook, esprime la propria soddisfazione per l’intesa tra Ministero e sindacati.

“Ricordate quando dicevo che era ingiusto addebitare al lavoratore della scuola (sprovvisto di green pass) il costo del tampone? Ecco, non posso che salutare con piacere l’intesa tra il Ministero dell’Istruzione ed i sindacati, che oltre alle misure per assicurare distanziamento ed evitare le cosiddette classi “pollaio”, garantirà la gratuità dei tamponi per i lavoratori della scuola sprovvisti di green pass (mi auguro che possano essere utilizzati i tamponi salivari, meno invasivi di quelli tradizionali e convalidati ormai da 4 mesi da ISS)”, scrive.

“A Settembre la scuola dovrà essere in presenza ed in sicurezza, senza discriminare nessuno. Entro Settembre la scuola vedrà i propri lavoratori vaccinati ben oltre il 90%, e quelli che non saranno vaccinati faranno il tampone ogni 48 ore. Accompagnare, comunicare, promuovere i vaccini, non imporre e discriminare: lo dico da sempre e non cambio idea. Adesso al lavoro per migliorare il provvedimento sul green pass, soprattutto per i minorenni”, conclude.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione