Protocollo Covid Usr Liguria, servizio al pubblico con modalità telematica o su appuntamento

WhatsApp
Telegram

Con nota numero 6008 del 6 agosto 2020, l’Ufficio scolastico regionale per la Liguria trasmette il Protocollo Covid predisposto ad integrazione dei DVR.

In particolare, nella nota si evidenzia:  “Per tutto il periodo di emergenza sanitaria e comunque fino all’emanazione di specifiche disposizioni delle Autorità di Governo, le attività di ricevimento del pubblico o di erogazione diretta dei servizi al pubblico, fermo restando quanto relativamente alle attività indifferibili, sono prioritariamente garantite con modalità telematica o comunque con modalità tali da escludere o limitare la presenza fisica negli uffici (ad es. appuntamento telefonico o assistenza virtuale).
Nei casi in cui il servizio non possa essere reso con le predette modalità, gli accessi nei suddetti uffici sono previsti con modalità scaglionate, anche mediante prenotazioni di appuntamenti, e viene essere assicurata la frequente areazione dei locali. Le amministrazioni curano che venga effettuata un’accurata disinfezione delle superfici e degli ambienti e che sia mantenuta un’adeguata distanza tra il personale stesso e tra il personale e l’utenza.
[…]

Il ricevimento del pubblico [1 sola persona per volta] avverrà esclusivamente per attività che non possano essere svolte con strumenti digitali a distanza, su specifico appuntamento, nelle sale adibite a questo scopo e attrezzate con divisorio trasparente; la persona esterna sarà ricevuta solo se in possesso delle proprie dotazioni individuali“.

Nota e Protocollo

ATA in smart working, a scuola per attività indifferibili: stato emergenza prorogato al 15 ottobre

 

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO