Proteste precari 15 giugno, Pelaggi (CNPS): “Vergognoso che il governo non stabilizzi chi consente il normale svolgimento dell’attività didattica” [VIDEO INTERVISTA]

WhatsApp
Telegram

Nuova manifestazione degli insegnanti precari, dopo i presidi organizzati il 9 giugno dai sindacati in Piazza Montecitorio e nelle principali piazze italiane, nella settimana decisiva del voto degli emendamenti in V Commissione Bilancio della Camera dei Deputati al Decreto Sostegni Bis.

A Orizzonte Scuola interviene Anita Pelaggi (Coordinamento Nazionale Precari Scuola): “Vogliamo risposte, speriamo che gli emendamenti a nostra tutela vengano votati. La politica deve risolvere in modo compatto la situazione, non possiamo affidarci ai singoli. Il quadro prospettato è preoccupante, serve un intervento immediato. Vergognoso che il governo non ritenga urgente stabilizzare chi, materialmente, consente il normale svolgimento dell’attività didattica”.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

Proteste precari 15 giugno, Gatti: “Situazione drammatica, chiediamo la stabilizzazione tramite doppio canale” [VIDEO INTERVISTA]

INTERVISTA VIDEO a cura di Elisabetta Tonni

WhatsApp
Telegram

Nuovi ambienti di apprendimento immersivi per le didattiche innovative proposti da MNEMOSINE – Ente riconosciuto dal Ministero Istruzione