Protesta diplomati magistrale a Torino, Azione Scuola: dialogo non può trascendere in offese

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Azione Scuola – Siamo rammaricati per quanto successo al Moviefest di Torino.

Siamo convinti che un dialogo non possa mai trascendere in offese ed insulti, specialmente se d’altro lato a condurlo ci sono docenti.

La stragrande maggioranza dei diplomati magistrali che ci ha chiesto di rappresentare le proprie ragioni si dissocia dal comportamento tenuto da un gruppetto nei confronti dell’on. Lucia Azzolina e dell’ex parlamentare Silvia Chimienti, entrambi del Movimento 5 Stelle.

Azione Scuola, si è adoperata nelle sedi istituzionali con lo scopo di produrre una proposta, la riapertura delle Gae, rispettosa del dettato costituzionale, mediante l’espletamento di un concorso per soli titoli.

Prendiamo atto che il governo ha preferito optare per una scelta diversa per tutelare tutti i precari storici, Gae, DM, Seconda Fascia e SFP per evitare disparità, ingiustizie e continui caos creati dai governi precedenti.

Siamo convinti che occorre proseguire sulla strada del dialogo civile, propositivo e costruttivo con il governo e le sue rappresentanze parlamentari per limare le asperità di un reclutamento che rischia di rimanere parziale a lungo periodo. (Bruno Ventura, presidente Azione Scuola).

Per quanto riguarda il portavoce nazionale di Azione Scuola, Prof. Riziero Agostinelli, il comportamento non consono e incivile di alcune maestre nei confronti di Lucia Azzolina e Silvia Chimienti è da condannare, non rappresenta la maggioranza degli insegnanti.

Il movimento 5 stelle sta lavorando seriamente per risolvere in modo positivo la questione del precariato storico e della scuola, ricordando a tutti che il governo è in esercizio solo da pochi mesi, ereditando gravissimi danni nel settore.

Azione Scuola, ha sempre le porte aperte al dialogo, alle varie soluzioni con lo scopo di migliorare la professione docente e la scuola pubblica e statale di ogni ordine e grado per consolidare il successo scolastico dei discenti.

Diplomati magistrali al M5S: abbiamo sbagliato a votarvi

Chimienti (M5S), diplomati magistrale: non possiamo assumere tutti perché avete preso un diploma venti anni fa

Riapertura GaE, Azzolina (M5S): non lo avevamo promesso, non era scritto da nessuna parte

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione