Protesta Anquap fino al 31 dicembre, interviene la Commissione di Garanzia: “Non si può scioperare oltre 30 giorni”

WhatsApp
Telegram

Si anticipa all’11 dicembre la fine dell’azione di protesta di Dsga e assistenti amministrativi Anquap a seguito dell’intervento della Commissione di Garanzia. “In adesione all’invito espresso dalla Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali – scrive l’Anquap in una nota a firma del presidente Giorgio Germani – riduce il periodo di prosecuzione delle azioni di protesta sindacale al periodo dal 12 novembre 2022 all’11 dicembre 2022”.

La Commissione di Garanzia riconosce “l’astensione dal lavoro straordinario in quanto legittimamente richiesto” come “una forma di sciopero alla quale sono applicabili le regole generali di cui alla legge 146/90 e ss.mod.”.

La Commissione sottolinea inoltre che “la durata di ciascuna azione di sciopero non è considerata abnorme e, dunque, elusiva dell’obbligo legale di predeterminazione della durata, se contenuta in trenta (30) giorni …”.

DSGA e Assistenti Amministrativi, prosegue la protesta Anquap fino al 31 dicembre: “Non si fa ciò che non compete o non viene remunerato”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur