Prossime immissioni in ruolo. Apertura anche per gli idonei non vincitori del concorso 2012

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministro Giannini ha risposto all’interrogazione dell’On. Molea sulle immissioni in ruolo dei prossimi anni. Un tweet del Miur Social: #opencamera @SteGiannini circa 7mila posti contingente 2015/16 a chi ha superato concorso 2012 ma non era vincitore #idoneiconcorsone2012.

red – Il Ministro Giannini ha risposto all’interrogazione dell’On. Molea sulle immissioni in ruolo dei prossimi anni. Un tweet del Miur Social: #opencamera @SteGiannini circa 7mila posti contingente 2015/16 a chi ha superato concorso 2012 ma non era vincitore #idoneiconcorsone2012.

Sull’annuncio di un nuovo concorso, per 17 mila posti, nulla da eccepire. "È importante dare regolarità ai concorsi, come ho già detto in altre occasioni, non solo perché lo prevede la legge con il meccanismo del 50 per cento di assunzioni da concorso e 50 per cento da attingere dalle graduatorie ad esaurimento, ma anche perché il concorso è di fatto l’unico strumento per garantire a tanti nuovi abilitati di poter avere la possibilità in tempi ragionevoli di entrare in ruolo e insegnare ai nostri ragazzi" afferma il Ministro Giannini, parole che avremmo forse voluto sentire già da 10 anni, ma tant’è.

Seguici su Facebook, news in tempo reale

Quello che però dice dopo non ci convince – riportiamo integralmente il testo – "Al riguardo, quindi, voglio anche precisare una decisione importante che riguarda l’immissione in ruolo per l’anno scolastico 2015/2016, cioè il prossimo."

Il prossimo anno scolastico è il 2014/15, ma lo classifichiamo ad errore di distrazione.

"Come sapete, il concorso 2012 ha avuto circa 11mila vincitori. Di questi vincitori, 4 mila sono stati immessi in ruolo e nominati per l’anno scolastico in corso; i restanti 7mila saranno immessi in ruolo per l’anno scolastico 2014/2015 con assunzioni che faremo nel corso dell’estate. In questo modo, quindi, esauriremo la lista dei vincitori del concorso 2012. "

Finalmente una buona notizia per i vincitori dell’estenuante concorso 2012, del quale ancora in questi giorni mancano le graduatorie di merito per alcune classi di concorso in Sicilia, Toscana e Lazio e proseguono le innumerevoli rettifiche (per errori materiali e in esecuzione di sentenze) che fanno oscillare la posizione di ciascuno nel range del numero dei posti a disposizione. Le graduatorie di merito del concorso 2012 aggiornate.

E qui si avvia il discorso del nuovo concorso.

"Il nuovo concorso si terrà nella tarda primavera 2015 per permettere anche ai nuovi abilitati del ciclo Tfa che stiamo per bandire lunedì di poter partecipare a questa importante occasione. I risultati del nuovo concorso li avremo quindi in tempo utile per l’immissione in ruolo nell’estate 2016."

Se il concorso sarà bandito nella tarda primavera 2015, avrà la durata di un anno, con risultati nell’estate 2016, ne consegue che i vincitori saranno assunti per l’a.s. 2016/17.

Rimane dunque scoperto l’a.s. 2015/16. Ed è qui che il Ministro apre un discorso nuovo, confermato dal tweet del Miur social 

"Capite, quindi, che sostanzialmente e complessivamente si tratta, per il 2015/2016, di 14mila immissioni in ruolo che attingono in maniera equilibrata da questi tre livelli: concorso, idonei del concorso 2012, non tutti, ovviamente, ma la metà per l’equilibrio del 50 per cento, e graduatorie ad esaurimento. Questa mi sembra che possa essere una risposta, chiaramente parziale, ma senz’altro determinata e politicamente precisa ai quesiti posti dall’onorevole Molea e dagli altri parlamentari. "

Ecco dunque spuntare per la prima volta nel discorso del Ministro "gli idonei del concorso 2012", ossia coloro che si trovano nelle graduatorie di merito del concoroso, ma oltre il limite del numero dei posti messi a bando. Fino ad oggi il Ministero aveva sempre negato la loro "esistenza giuridica", solo il Ministro Giannini nei giorni scorsi aveva accennato che il nuovo concorso "può essere un’occasione per questo assorbimento"

Anche Alessandro Fusacchia scrive su Tweeter "Nessuno è invisibile"  #idoneiconcorsone2012 e riporta la nota di stampa Ansa "Per questo i 50% del contingente del  2015/16, circa 7.000 posti, andrà a chi ha superato il concorso del 2012 ma non era risultato vincitore"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur