Prorogato il Programma annuale 2024, Anief: “Basta rincorrere le proroghe, puntiamo a una modifica del D.I 129/2018”

WhatsApp
Telegram

“Come da noi richiesto e sollecitato – dichiara il presidente Anief Marcello Pacifico – il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha emanato la nota 32361 del 21 novembre 2023 relativa alla proroga di tutti i termini previsti per la predisposizione Programma Annuale (dall’art. 5, commi 8 e 9, del D.I. n. 129/2018), esercizio finanziario 2024, in considerazione del sovraccarico di lavoro delle segreterie scolastiche per la gestione delle risorse finanziarie connesse al PNRR.

Pertanto, i termini di scadenza slittano di 45 giorni e le nuove tempistiche per la predisposizione e approvazione del Programma Annuale 2024 saranno le seguenti: entro il 15 gennaio 2024, predisposizione del PA e della relazione illustrativa, da sottoporre, entro la medesima data, all’esame dei revisori dei conti per il parere di regolarità; entro il 15 febbraio 2024, i revisori dei conti rendono il suddetto parere; entro il 15 febbraio 2024, il Consiglio d’Istituto delibera in merito all’approvazione del Programma Annuale.

“Siamo soddisfatti, – conclude Alberico Sorrentino del Dipartimento Condir DSGA – tuttavia sarebbe ora di prendere in considerazione una modifica del regolamento di contabilità di cui al DI 129/2018 anche alla luce del recente Codice degli Appalti Dlgs 36/2023 per allineare i termini del programma annuale con quelli dell’esercizio finanziario, in tal modo non saremmo costretti ogni anno a rincorrere proroghe per garantire a DSGA e Dirigenti la predisposizione del programma annuale alla luce di una situazione amministrativa definitiva e non più solo presunta”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri