Proroga supplenti ATA al 31 agosto: in attesa della nota ministeriale, le indicazioni dell’Ufficio scolastico di Genova

WhatsApp
Telegram

Annualmente il Ministero dell’istruzione e del merito emana la nota con le indicazioni per prorogare i contratti di supplenza del personale ATA al 31 agosto. La proroga può essere richiesta dalle scuole in caso di effettivo bisogno. In attesa della nota ministeriale l’Ufficio scolastico di Genova ha pubblicato una propria nota con le indicazioni per procedere con le richieste.

La richiesta, presentata dal Dirigente Scolastico, dovrà indicare in maniera puntuale e precisa i motivi della proroga nonché l’impossibilità di svolgere tali attività mediante l’utilizzo del personale A.T.A. in servizio. Eventuali richieste generiche resteranno prive di riscontro.

Le richieste si inviano entro il 24 maggio.

La procedura di valutazione darà priorità, in primo luogo, alla copertura dei posti part time (orizzontale e verticale) sia del personale di ruolo che a tempo determinato fino al 31/08/2024; in tali casi, sarà inoltre necessario indicare il numero di ore di cui si chiede il completamento.

Verranno valutate le richieste di proroga pervenute dalle Istituzioni Scolastiche impegnate nello svolgimento degli esami di stato e in altre procedure concorsuali, quelle legate alle attività didattiche estive inerenti ai progetti PNRR, quelle derivanti dai lavori di ristrutturazione delle sedi o da altre criticità tali da pregiudicare il corretto svolgimento del servizio/attività. Non saranno concesse proroghe relative al profilo di Assistente Tecnico, salvo casi eccezionali e debitamente motivati.

Nota Genova

La nota del MIM del 2023

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri