Promuovere lo sport per ragazze e ragazzi con disabilità nelle scuole: cosa prevede il protocollo con il Comitato Paralimpico [PDF]

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione Bianchi ed il Presidente del Comitato Paralimpico Pancalli hanno firmato un Protocollo d’intesa triennale per promuovere la pratica delle attività motorie e sportive per ragazze e ragazzi con disabilità nelle istituzioni scolastiche e favorire una stretta collaborazione tra scuole, associazioni e federazioni sportive paralimpiche.

Nello specifico, il Protocollo indica programmi e interventi per l’attuazione di attività motorie, sportive e ludico-motorie per gli studenti con disabilità, al fine di rafforzarne le competenze e l’inclusione; si prefigura, inoltre, l’organizzazione, di attività nazionali e territoriali per diffondere progetti anche in relazione alla prevenzione e al contrasto del fenomeno del bullismo, all’adozione di corretti stili di vita, al riconoscimento dei valori del fair play, al contrasto al tifo violento, al doping e al disagio giovanile.

Saranno organizzate, inoltre, attività nazionali e territoriali per diffondere progetti anche in relazione alla prevenzione e al contrasto del fenomeno del bullismo, all’adozione di corretti stili di vita, all’educazione stradale, al riconoscimento dei valori del fair play, all’acquisizione di comportamenti basati sul rispetto, sul contrasto al tifo violento, al doping e al disagio giovanile, all’integrazione e inclusione attraverso lo sport.

PROTOCOLLO D’INTESA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur