Promuovere a scuola l’uso del preservativo, presto Linee Guida

Stampa

Si è concluso “Tempo della Salute”, meeting su medicina e benessere organizzato dal Corriere della Sera al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

All’interno del meeting  è emersa la proposta che il Corriere scrive in anteprima  “proposta, imminente, del viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sulla promozione dell’uso dei profilattici nelle scuole superiori per contrastare la diffusione dell’Hiv

Il Ministero, secondo quanto riferito da Sileri, sta mettendo a punto un piano di contrasto a HIV e AIDS con  norma, scrive il Corriere “che consente il test hiv anche ai minori ultratredicenni senza l’autorizzazione dei genitori”.

Inoltre, spiega Sileri “Fondamentale è promuovere tra i più giovani l’uso del preservativo, unica arma per proteggersi dalla trasmissione del virus, partendo dalle scuole”.

Per questo motivo saranno predisposte delle Linee Guida concordate tra Ministero della Salute e Ministero dell’istruzione.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione