Progressione economica è in ritardo di 12 mesi. Questione scatti bloccati

di Giulia Boffa
ipsef

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Progressione economica è in ritardo di 12 mesi
Docente
– Spett. le Redazione, nel ringraziarvi per il prezioso servizio che fornite ai docenti, chiedo gentilmente il vostro aiuto affinché possiate chiarire la mia situazione, alla luce dei continui cambiamenti in materia di scatti. Sono docente laureata nella Scuola Secondaria di II Grado. Sono stata immessa in ruolo con retrodatazione giuridica al 01-09-10; ho svolto l’anno di prova nell’a.s. 2011-2012. Il mio servizio pre- ruolo è di 4 anni (a.s. 2006-7; 2007-8; 2008-9; 2009-10). In considerazione del riconoscimento del pre-ruolo, al primo settembre 2010, dovrei aver maturato il diritto all’inserimento nella pre-esistente fascia stipendiale 3/8. Vorrei sapere se, nella ricostruzione di carriera, viene applicato il meccanismo dell’assegno “ad personam” predisposto dall’art.2 comma 2 del CCNL del 4/8/2011, per cui è stato istituito un nuovo assegno, (codice SPT 790 – DIFF FASCIA 3 CCNL 4/8/2011), utile all’inquadramento del personale immesso in ruolo precedentemente al 01/9/2011. Vorrei inoltre sapere quando maturerò il passaggio alla classe 9 e quali sono gli anni che possono essere conteggiati per maturare il passaggio alla fascia superiore.leggi tutto

Impossibilità del sistema SIDI di produrre un decreto di ricostruzione di carriera relativo ad un passaggio da un ruolo superiore ad uno inferiore
Scuola
– Buongiorno, vorrei porre il seguente quesito se potete aiutarmi: dovrò procedere alla ricostruzione di carriera di una professoressa che è passata dall’insegnamento nelle   scuole superiori di II grado alle scuola media. Il  SIDI non è predisposto per fare una ricostruzione di carriera di passaggio  dalle scuole di grado superiore, al grado inferiore e dovrò procedere manualmente, espongo  il caso: -L’insegnante è stata nominata in ruolo economicamente e giuridicamente il 01/09/2012 ed ha superato il periodo di prova il 31/08/2013; il 01/09/2014 è venuta per passaggio di ruolo alla nostra scuola e poiché non le era stata fatta la ricostruzione della carriera del servizio nella scuola superiore, ho  provveduto  io .Nella Ricostruzione  non avendo nessun periodo di prova riconoscibile, le sono stati riconosciuti esclusivamente fino al 31/08/2013,  n.4 mesi(CCNL 7/8/2014). Dal 1/9/2015 , avendo superato il periodo di prova, dovrò farle la nuova ricostruzione di carriera .Se a questa data rimane invariata la normativa attuale e quindi il 2013  non vale, mentre vale il 2014 e 2015. La professoressa avrà riconosciuti: mesi4 per il 2012, mesi 12 per il 2014 e mesi 8 per il 2015. Tutto questo servizio vale come ruolo nella scuola media, quando quindi avrà maturato gli otto  anni per passare alla classe successiva? A livello di trattamento economico la prima fascia di stipendio sia delle scuole medie sia delle scuole superiori è uguale , quindi penso che per effetto delle anzianità valutate,  all’insegnante spetta il medesimo trattamento economico riconosciuto con la prima ricostruzione fino agli otto anni . Ringrazio e attendo una vostra risposta.leggi tutto

Scuole di Trento e ricostruzione di carriera
Giusi
– sono un’insegnante della scuola dell’infanzia immessa in ruolo dal a.s 2013/14 nella regione Toscana. Ho prestato servizio pre ruolo nelle scuole dell’infanzia provinciali ed equiparate nella provincia di Trento. Ai fini della ricostruzione di carriera e della mobilità nessuno mi sa dire se e come  questi servizi siano valutati. Ho urgente bisogno di risolvere questo dilemma. Ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.leggi tutto

Questione scatti bloccati
Chiarella
– Spett.le  Redazione, ringrazio infinitamente per la gentile risposta da voi fornitami e che mi ha fatto allontanare ogni dubbio sulla mia  liquidazione. Un’altra domanda al proposito dei famosi scatti che sono stati bloccati. Durante l’anno 2013, mentre ero ancora in servizio , sulle cedoline mensili dello stipendio si leggeva la data 1°-Gennaio 2014 (che si riferiva ,appunto allo scatto che avrei dovuto avere partendo da Gennaio 2014.Avevo questa data, prima che decidessero verso la fine del 2013 , di bloccare gli scatti; come mai non ci sono più rientrata? E perchè? Sarebbe  possibile fare qualcosa, eventualmente ? Ringraziandovi ancora per la gentilezza, scusandomi per il disturbo, in attesa di una risposta in merito, invio distinti saluti.leggi tutto

Ricostruzione carriera: la Ragioneria Terriotriale entro 60 giorni dal ricevimento degli atti deve apporre il relativo visto/rilievo
Valerio
– Sono un docente di anni 61. Immesso in ruolo dal primo settembre 2013, dopo oltre 20 anni di precariato nella scuola pubblica di secondo grado. Vorrei sapere quando sara’ possibile avere riconosciuta l’anzianita’ pregressa e tutti gli altri diritti dato che ad oggi ancora percepisco lo stipendio base (livello 0). Faccio presente che la scuola dove sono attualmente  in servizio mi dice di aver trasmesso la documentazione per la ricostruzione, ma che l’Ufficio del Tesoro l’ha restituita.  Ringrazio per la risposta.leggi tutto

Prorogato il mancato riconoscimento ai fini della carriera del servizio reso nel corso dell’anno 2013
Daniela
–  insegnante di scuola primaria che dovrebbe maturare l ingresso in fascia 21 il 1 settembre 2015, posticipato di un anno come tutti in quanto sarei dovuta ” scattare” a settembre 2014. Leggendo della data in questione come di un vero e proprio spartiacque fra vecchio e nuovo sistema, a prescindere da come, se e quando entrerà  in vigore, non  riesco a capire in quale rientrerò, cioè se farò a tempo ad avere lo scatto  oppure se sarò la prima delle ” beffate”! leggi tutto

la rubrica dedicata alla ricostruzione di carriera

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione