Fondo di istituto, arrivano i soldi. Scuole programmano attività del PTOF

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 28 settembre u.s., si è svolto un incontro al Miur, nel corso del quale l’amministrazione ha illustrato ai sindacati la nota (che alleghiamo di seguito) sul  Programma annuale 2018/2019.

Assegnazione e comunicazione risorse

Come avvenuto anche lo scorso anno, il Miur comunica, tramite la nota:

  • le risorse per il funzionamento didattico ed amministrativo ed altre voci, relative al periodo settembre-dicembre 2018;
  • fornisce informazioni in merito alle somme riguardanti il periodo gennaio-agosto 2019.

Le scuole, pertanto, avranno un quadro certo e completo delle risorse
disponibili per l’intero anno scolastico, in modo da programmare adeguatamente le attività da inserire nel PTOF.

Fondo per il miglioramento dell’offerta formativa

Nella nota, come riferisce la Flc Cgil, si ricorda la novità introdotta dal CCNL 2016-18, ossia il “Fondo per il miglioramento dell’offerta formativa”. Come già riferito, si tratta di un Fondo unico in cui confluiscono tutti gli istituti contrattuali.

Il nuovo Fondo, in via di costituzione, semplificherà la gestione delle risorse che saranno assegnate su un unico e specifico piano gestionale.

Utilizzo economie 2017/18 e 2018/19

Le eventuali economie dell’a.s. 2017/18 incrementeranno le risorse disponibili per la contrattazione, tuttavia potranno essere utilizzate soltanto per il fine cui erano destinate, ossia saranno ancora sottoposte al vincolo di destinazione.

A decorrere dal 2019/2020, invece, eventuali economie saranno utilizzate senza vincolo di destinazione, ai sensi del nuovo CCNL e dell’Ipotesi di CCNI del 01/08/2018.

Fondi CO.CO.CO.

Il Miur ha comunicato che, in seguito all’assunzione in ruolo del personale con contratti di collaborazione coordinata e continuativa, le scuole non riceveranno più le somme prima destinate a tale personale.

Assegnazione ulteriori risorse

Il Miur comunicherà, con un apposita nota, l’assegnazione di ulteriori risorse, che andranno ad integrare  quelle già indicate (valorizzazione personale docente, docenti Coordinatori di educazione fisica, indennità di direzione per la sostituzione del DSGA, indennità di bilinguismo e trilinguismo).

nota

Versione stampabile
anief
soloformazione