Progetto “Sport di Classe” scuola primaria 2018/19, domande dal 3 al 22 ottobre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha diramato la nota n. 4048 del 2 ottobre 2018, avente per oggetto il progetto nazionale “Sport di Classe” per la scuola primaria a.s. 2018/19.

Destinatari

Il progetto è rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole primarie sia statali che paritarie.

Ore per classe

L’edizione del progetto 2018/19 prevede un incremento delle ore svolte dal Tutor in ciascuna classe. Sono, infatti, previste 23 ore per ogni classe assegnata, suddivise in 22 ore di compresenza con il docente titolare della classe (1 ora a settimana), e 1 ora per attività trasversali.

Cosa fare per la partecipazione

Le Istituzioni scuole, ai fini della partecipazione al Progetto, devono  registrare l’adesione dei plessi sull’area riservata del sito dedicato, provvedendo ai seguenti adempimenti:

  • prevedere due ore settimanali di Educazione fisica per tutte le classi di scuola primaria destinatarie delle attività, e inserire il progetto nel Piano Triennale dell’Offerta formativa (PTOF) dell’Istituto;
  • coinvolgere tutte le classi 4^ e 5^ degli Istituti scolastici. Per le Scuole che aderiscono ad altri progetti proposti da Regioni ed Enti Locali, è possibile aderire a Sport di Classe anche con le sole classi non coinvolte in tali attività;
  • individuare il Referente d’Istituto per lo Sport di Classe, quale figura di riferimento per il progetto, e di contatto con il Tutor;
  • istituire o confermare il Centro Sportivo Scolastico per la scuola primaria, presieduto dal Dirigente Scolastico, composto dal Referente d’Istituto per lo Sport di Classe, dai Referenti di Educazione fisica di plesso, dal Tutor Sportivo Scolastico e ove presenti dai docenti di Educazione fisica eventualmente in organico, all’interno del quale prevedere momenti collegiali di pianificazione e progettazione delle attività. Dove esistente, favorire la continuità verticale con il Centro Sportivo Scolastico per la scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo;
  • coinvolgere gli insegnanti titolari di classe, il Referente d’Istituto per lo Sport di Classe e i docenti Referenti per l’Educazione fisica di plesso in momenti informativi sull’attuazione del progetto;
  • formalizzare la richiesta di adesione al progetto, inserendo sull’area riservata del sito i dati richiesti dal format;
  • allegare alla richiesta di adesione lo stralcio di delibera del Collegio Docenti, nel quale si prevede l’adesione della scuola al progetto e l’inserimento delle due ore settimanali di Educazione Fisica curricolari;
  • a conclusione delle attività, compilare e inviare il questionario relativo al grado di soddisfazione delle aspettative.

L’adesione al progetto comporta una contrattualizzazione del Tutor Sportivo Scolastico, ragion per cui la stessa adesione non è più revocabile né modificabile nel numero delle classi e nelle sezioni.

Termini partecipazione

Le scuole interessate  possono inviare richiesta di partecipazione al progetto dal 3 al 22 ottobre 2018.

Tutor scolastico

Il Tutor ha il compito di partecipare alle attività del Centro Sportivo Scolastico per la scuola primaria, fornendo un supporto di tipo organizzativo, metodologico e didattico, secondo le linee programmatiche dettate dall’Organismo Nazionale Sport a Scuola.

nota Miur

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione