Progetto FAMI, avviso Miur selezione esperti. Domande entro il 7 settembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato un avviso finalizzato alla selezione di una serie di figure coinvolte nella gestione del progetto FAMI“Mediatore per l’Intercultura e la coesione sociale in Europa”.

Le figure da selezionare sono le seguenti:

  • N. 1 Esperto in attività di comunicazione istituzionale e social media communication;
  • N. 1 Esperto in valutazione e monitoraggio;
  • N.1 Esperto Senior in servizi di coordinamento tecnico, rendicontazione sociale degli interventi condotti, analisi e valutazione d’impatto;
  • N. 1 Esperto Junior in servizi di consultazione stakeholder, collegamento con realtà europee e analisi degli interventi ai fini dell’innovazione delle
    politiche europee dell’integrazione.

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 7 settembre 2017.

La domanda, in formato PDF o coumunque non editabile, deve essere inviata da un indirizzo PEC al seguente indirizzo [email protected] ed altresì all’indirizzo PEO [email protected], indicando, quale oggetto
della e-mail, “CANDIDATURA FAMI PROG. N. 1366”.

La domanda va compilata secondo lo schema allegato all’avviso e ad essa vanno allegati:

A. il curriculum vitae reso in forma di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 del citato D.P.R. n. 445/2000, che preveda l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in base all’art. 13 del D.lgs. 196/2003. Il curriculum vitae, in formato .pdf o comunque non modificabile, deve essere redatto e sottoscritto in forma autografa o digitale utilizzando il modello europass ;

B. la copia fotostatica di un documento di identità, in corso di validità, del candidato (solo in caso di documentazione sottoscritta in forma autografa).

Nella domanda di partecipazione i candidati devono dichiarare per quale
posizione concorrono. È fatto divieto di presentare la candidatura per più di un profilo, pena l’esclusione.

Nell’avviso sono descritti dettagliatamente i requisiti richiesti per ciascuna figura.

Avviso e modello di domanda

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione