Progetto “Facciamo scuola”: 3 milioni di euro dagli stipendi dei pentastellati

Il M5S hanno pubblicato una pagina on line, in cui c’è lo stato dell’arte sulle restituzioni di parte degli stipendi di parlamentari e di consiglieri, dal titolo “Restituzioni: numeri vs chiacchieroni”.

Nel blog del Movimento è spiegato il motivo della rendicontazione:”Al solo scopo di fare chiarezza e in nome del principio di trasparenza, sulle restituzioni si precisa che fino ad ora i portavoce del Movimento 5 Stelle nelle istituzioni nazionali, regionali ed europee hanno restituito in totale oltre 106 milioni di euro. Di questi, circa 26 milioni sono stati destinati al microcredito per le imprese, grazie al quale sono state finanziate più di 6 mila attività che, a loro volta, hanno generato oltre 14 mila posti di lavoro (dati in aggiornamento perché in crescita)

Relativamente al conto destinato ai versamenti dei portavoce, il saldo disponibile a fine 2019 al netto degli impegni già presi è di 2.251.857,52 euro.

3 milioni di euro sono già destinati al progetto “Facciamo Scuola”, progetto che ha già consentito decine di interventi educativi e strutturali in tanti istituti scolastici italiani.

590.500 euro andranno invece al Fondo per il diritto al lavoro dei disabili: il versamento della somma avverrà a breve.

Questi sono i fatti, questo è l’uso che viene fatto delle restituzioni dei portavoce del Movimento 5 Stelle.”

Rendicontazione

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia