Progetti aree a rischio, MIUR proroga termine delle attività progettate al 16 dicembre 2016

Stampa

Il MIUR, con la nota n. 3869 del 05/05/2016, ha prorogato i termini per la realizzazione delle attività progettuali per le aree a rischio. 

Il MIUR, con la nota n. 3869 del 05/05/2016, ha prorogato i termini per la realizzazione delle attività progettuali per le aree a rischio. 

Ricordiamo che il 18 febbraio u.s. è stata firmata l’ipotesi di CCNI anno scolastico 2015/2016, per stabilire i criteri e i parametri di attribuzione delle risorse alle scuole,  ubicate in aree a rischio, a forte processo immigratorio, con alti tassi di dispersione scolastica  ed emarginazione sociale.

Con la suddetta nota, l'amministrazione, considerate le difficoltà delle scuole interessate nel realizzare in tempi brevi e in maniera veramente efficace le attività progettate, ha prorogato il termine delle attività al 16 dicembre 2016.

Scarica la nota: 
 

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese