“Progettare senza barriere architettoniche a scuola”: la proposta di legge dell’on. Argentin

Stampa

L’Onorevole Ileana Argentin, deputata del Partito Democratico, ha lanciato una petizione su Change.org in cui chiede che sia realizzata urgentemente una legge per progettare senza barriere architettoniche.

Da anni i disabili e le loro famiglie denunciano le difficoltà incontrate nel muoversi in grandi città, nell’usufruire di spazi pubblici e privati.

“Le barriere architettoniche sono una costante oggettiva con la quale i disabili, le persone anziane, le mamme con le carrozzine devono fare i conti tutti i giorni. Molte sono le norme che regolamentano la materia, ma nessuno, o ben pochi, le rispettano”, così riporta il testo della petizione.

“Lo Stato non prevede fondi da più di 10 anni circa per l’applicazione delle leggi già esistenti per l’eliminazione delle barriere architettoniche ma tutti i politici che conosco, soprattutto in campagna elettorale, non fanno che promettere interventi importanti per rimuovere gli ostacoli che limitano le persone con difficoltà”, lamenta l’Onorevole.

L’obiettivo dell’Argentin è quello “di far inserire nei programmi di studio l’universal design per garantire il diritto alla mobilità per tutti attraverso la formazione scolastica ed universitaria”, questo perchè “gli studenti di oggi saranno i tecnici, gli architetti, gli ingegneri di domani”.

Il testo completo della petizione è disponibile a questo link : https://www.change.org/p/senato-della-repubblica-urgente-una-legge-per-progettare-senza-barriere-architettoniche

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese