Profumo vuole “un patto per la scuola del futuro” in cui il lavoro del docente si prolunga nella giornata

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministro, oggi a Venezia, ha promosso l’idea di "un patto per il futuro", che contempli una diversa relazione fra docenti e scuola, non solo frontale, ma che si prolunga nella giornata e nelle giornate.

red – Il Ministro, oggi a Venezia, ha promosso l’idea di "un patto per il futuro", che contempli una diversa relazione fra docenti e scuola, non solo frontale, ma che si prolunga nella giornata e nelle giornate.

Le affermazioni sono state affidate all’agenzia ASCA ”Un patto per il futuro”. Lo auspica per la scuola il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, oggi a Venezia. ”Il problema della scuola e’ molto articolato – ha spiegato – ho viaggiato da nord a sud e ho conosciuto questa comunita’ di grandissimo valore, fatta di docenti, studenti, genitori: dobbiamo farla convivere di piu’ insieme”.

”Con molta serenita’, credo che serva fare un patto per la scuola del futuro e che bisogni ridisegnarla anche con gli insegnanti – ha proseguito il ministro -. In Europa la relazione fra docenti e scuola non e’ solo frontale, ma e’ in fase di condivisione che si prolunga nella giornata e nelle giornate”, ha detto, spiegando come invece in Italia ci sia il ”bisogno di cambiare un po’ questo rapporto”.

Quanto al problema dell’aumento degli stipendi Profumo ha detto che ”e’ un tema che stiamo mettendo sul tavolo”.

”Dal 2014 avremo il nuovo contratto che voglio discutere coi sindacati e con le parti sociali: probabilmente sara’ necessario avere la possibilita’ di fare piu’ part time, ma anche la possibilita’ di lavorare di piu’ se qualcuno lo vuole”.

Gli articoli di Orizzonte Scuola

Ecco la bozza della legge di stabilità: dal 10 settembre 2013 orario docenti a 24 ore settimanali

24 ore ai docenti e concorso a cattedra provvedimenti contraddittori

Legge stabilità non toccherà il fondo di istituto, pagano i docenti con nuovi tagli, addio agli scatti di anzianità: il cerchio si chiude

MIUR non smentisce ritocco ad orario dei docenti, ma: "taglieremo solo 10.000 cattedre". Siamo già europei.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur