Profumo: La scuola deve tornare ad essere una priorità per il Paese se vuole rinascere

WhatsApp
Telegram

Red – Il ministro Francesco Profumo ha parlato dell’importanza della scuola in un momento come questo per la rinascita del Paese e lo ha fatto in occasione della firma di un protocollo con la Fondazione Cavour oggi a Torino.

Red – Il ministro Francesco Profumo ha parlato dell’importanza della scuola in un momento come questo per la rinascita del Paese e lo ha fatto in occasione della firma di un protocollo con la Fondazione Cavour oggi a Torino.

 
“In un momento difficile come l’attuale dobbiamo tornare ai fondamentali e quindi alla scuola.Solo attraverso la scuola – ha sottolineato Profumo – un paese può rinascere. In Italia abbiamo otto milioni di studenti, ogni azioni che coinvolge la scuola interessa, attraverso le famiglie, metà del paese. A scuola si impara a diventare cittadini, si impara a rispettare il diverso, si apprende che cosa è il bene comune.
 
Forse in questi anni – ha aggiunto Profumo – lo abbiamo dimenticato, non abbiamo fatto abbastanza perché la scuola diventasse l’elemento centrale delle politiche del Paese.
Forse – ha concluso – abbiamo avuto altre priorità, non siamo stati abbastanza lungimiranti”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri