Profumo: “L’istruzione deve essere una priorità per lo sviluppo. Abbiamo bisogno di un patto politico di 20 anni per la scuola” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“L’istruzione deve essere una priorità per tutti i paesi non solo per l’Italia”. Così l’ex ministro dell’Istruzione (durante il governo Monti) Francesco Profumo ai microfoni di Orizzonte Scuola a margine del convegno organizzato dalla Fondazione Rocca.

Poi aggiunge: “L’educazione è il vero unico ascensore sociale a disposizione dei paesi. Le persone che non nascono in contesti socio-economici favorevoli possono, attraverso l’educazione, riuscire ad emergere e ad avere un tenore di vita migliore. Ogni euro investito sull’istruzione si amplifica in cinque euro di ritorno per il Paese. La nostra bassa crescita ha comportato anche un calo dal punto di vista economico e sociale. Abbiamo bisogno di un patto politico di 20 anni per la scuola”.

Leggi anche

La scuola di oggi è come quella del primo dopoguerra: corpo docente con età media più alta in Europa e con il peggior trattamento economico. Il ritratto (impietoso) della Fondazione Rocca

De Bortoli: “Non bisogna lasciare soli gli insegnanti. Dinanzi ai fenomeni di violenza in classe non basta solo punire” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur