Profumo contestato dai precari della scuola a Modena e Pisa

Di
WhatsApp
Telegram

red – L’occasione è la festa del PD che si sta svolgendo in tutta Italia, la causa della contestazione il concorso che i precari ritengono inutile, dispendioso e poco rispettoso della loro condizione.

red – L’occasione è la festa del PD che si sta svolgendo in tutta Italia, la causa della contestazione il concorso che i precari ritengono inutile, dispendioso e poco rispettoso della loro condizione.

A Modena il Ministro Profumo arriva per parlare di scuola e trova un gruppo di precari che lo incalzano e lo contestano. Vogliono risposte, chiedono perchè un concorso che selezionerà persone già selezionate e se ritiene sicura una scuola con 30 alunni che "non rispetta le norme di sicurezza", "aspettate il morto?" hanno chiesto. Il tutto sotto lo sguardo dell’ex Ministro Fioroni e l’intervento stizzito della moderatrice che chiude il dibattito ringraziando il Ministro e le varie personalità presenti.

Stesso scenario a Pisa. Stesso location: la festa del PD. I precari chiedono la parola, i moderatori rifiutano e partono i cori : vergogna, vergogna. I precari contestano al Ministro di non aver ritirato i tagli della "riforma Gelmini" e di voler fare un concorso "inutile"

Video di Modena

Video di Pisa

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito