Profilo Facebook Renzi bombardato dagli insegnanti. Faraone “contesta chi ha paura del cambiamento”

di redazione
ipsef

Il Sottosegetario Faraone non si lascia scappare l'occasione per commentare quanto sta accadendo in queste ore ai profili FaceBook e Twitter del Primo Ministro.

Il Sottosegetario Faraone non si lascia scappare l'occasione per commentare quanto sta accadendo in queste ore ai profili FaceBook e Twitter del Primo Ministro.

Infatti, le pagine sono piene di messaggi da parte dei docenti per contestare la riforma della scuola. Il messaggio più ricorrente riguarda il rifiuto di votare il PD alle prossime elezioni.

Messaggio che, a quanto pare, non ha preoccupato più di tanto il Sottosegretario che "Gli insegnanti ci hanno preso in parola. Noi vogliamo ascoltare sul serio, se i professori reputassero inutile l'interlocuzione con il governo – sottolinea – non utilizzerebbero i mezzi più vari per comunicare con noi".

"Noi ci stiamo preoccupando di fare il bene del Paese, – ha continuato – se dovessimo su ogni provvedimento che abbiamo fatto dal Jobs Act alla legge elettorale farci fermare dalle contestazioni di chi legittimamente ha paura del cambiamento non dovremmo fare nessuna riforma, invece il Paese ha bisogno di riforme e noi in questa direzione andiamo".

Riforma. Un attacco Web-Mob alla pagina di Matteo Renzi contro il DDL della scuola: non voteremo PD

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione