Professoressa accoltellata. La sorella “non prendetevela con il ragazzo, ma ridate a noi insegnanti la dignità”

WhatsApp
Telegram

Ieri a Santa Maria a Vico un insegnante di 54 anni è stata accoltellata da un suo studente durante il normale svolgimento delle lezioni.

Secondo le prime ricostruzioni l’insegnante chiedeva all’alunno di sottoporsi nuovamente ad una verifica per recuperare un’insufficienza, quindi una normale attività sfociata in un diverbio e quindi nell’aggressione. La donna è stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

A parlare ai microfoni di Fanpage.it la sorella, anche lei insegnante, che porta il messaggio della professoressa.

“Non prendetevela con il ragazzo” esorta la donna. Ma contemporaneamente la consapevolezza che è necessario ridare agli insegnanti la loro dignità, purtroppo spesso vilipesa in quest’ultimo periodo.

L’insegnante non si è difesa, afferma la sorella, perché non poteva immaginare tale reazione.

E conclude: speriamo sia un fatto isolato, brutto ma isolato.

Nella serata di ieri il Ministro ha telefonato all’insegnante e commentato “Simili episodi di violenza non dovrebbero mai accadere, men che meno in un luogo come la scuola, in cui educhiamo le nostre ragazze e i nostri ragazzi al rispetto e il cui obiettivo è formare cittadine e cittadini consapevoli e responsabili”.

Il video

Insegnante accoltellata da un alunno sedicenne chiamato a recuperare un’insufficienza

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it