Professore aggredito a colpi di telefonino da una alunna 14enne e ferito al labbro. La scuola: “Sospensione? Preferiamo sanzioni educative”

WhatsApp
Telegram

Un grave episodio di violenza accaduto nei confronti di un insegnante è accaduto a Grosseto. Una studentessa quattordicenne ha aggredito un insegnante, provocandogli ferite al labbro.

L’incidente, segnalato dal Cobas Scuola Grosseto e confermato dalla direzione, ha suscitato grande preoccupazione nella comunità scolastica.

La lite è sorta quando la ragazza è uscita dall’aula senza permesso e ha risposto aspramente alle richieste del docente. Nel tentativo di placare la situazione, l’insegnante si è avvicinato, ma è stato colpito accidentalmente con uno smartphone. La dirigente sottolinea l’importanza di trovare una soluzione costruttiva per la studentessa, evidenziando l’approccio non punitivo ma rieducativo dell’istituto: “Con serenità, siamo arrivati a decidere un intervento che può essere utile per la ragazza”.

L’istituto si distingue per un regolamento che incentiva le attività a beneficio della comunità scolastica piuttosto che la sospensione. Gli studenti sono incoraggiati a partecipare ad attività utili come tutoraggio, laboratori e promozione degli open day.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024, ecco le date per lo scritto: 6 LIVE per superarlo. Prezzo sconto 59 euro. Guarda il calendario