“Prof, posso andare in bagno?”, alunno chiede al docente di uscire dalla classe e scappa da scuola: ritrovato in stazione

WhatsApp
Telegram

Chiede al docente di andare in bagno, ma è una scusa per scappare da scuola: viene ritrovato in stazione. I fatti, come segnala Il Mattino, si sono consumati martedì 9 gennaio in un istituto superiore in provincia di Salerno. 

Come ricostruito, dopo la prima ora di lezione, uno studente ha chiesto all’insegnante di poter andare in bagno. Il professore, notando l’assenza prolungata dello studente, ha chiesto a un compagno di verificare il suo stato.

Dopo i controlli, effettuati anche dal personale ATA in servizio, è emerso che lo studente era fuggito dalla scuola. Nonostante le ricerche all’interno della scuola, lo studente non è stato trovato.

La dirigente ha quindi contattato i Carabinieri, i quali hanno visionato le registrazioni delle telecamere di sorveglianza. Da queste è emerso che lo studente aveva abbandonato la scuola lasciando il suo zaino e altri effetti personali in classe.

Le ricerche si sono poi spostate all’esterno della scuola, dove lo studente è stato finalmente ritrovato in stazione, grazie all’allarme di un altro alunno.

Secondo quanto riporta Salerno Today, il 14enne è stato allontanato dai genitori naturali per una delicata situazione familiare. L’alunno desiderava riabbracciare sua madre, adesso è stato riportato nella casa famiglia.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA