“Prof, dobbiamo regolare una questione, mi fa troppe note”. Studente punta pistola giocattolo contro il docente di matematica

WhatsApp
Telegram

Incredibile, ma vero in un istituto tecnico della provincia di Firenze. Così come segnala il Corriere Fiorentino, uno studente di 15 anni si è reso protagonista di un episodio intollerabile. 

“Prof, dobbiamo regolare una questione: mi ha messo troppe note e sta sbagliando”. Poi avrebbe estratto una pistola (risultato giocattolo) e l’avrebbe puntata alla tempia del professore di matematica. Il docente è rimasto impietrito e in silenzio, mentre i compagni dello studente si sarebbe messi a ridere, riprendendo la scena con il cellulare.

La scuola ha segnalato l’episodio all’autorità giudiziaria e la Procura per i minori ha denunciato il ragazzino per minacce aggravata dall’aver agito per motivi di bullismo e ai danni di un incaricato di pubblico servizio oltre che per interruzione di pubblico servizio, la lezione a scuola.

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?