Prof di ruolo a 23 anni, Gianfrancesco è il più giovane docente vincitore del concorso straordinario

WhatsApp
Telegram

Gianfrancesco Federico, calabrese, è il più giovane docente vincitore del concorso straordinario di cui al DD n. 510 del 23 aprile 2020 e DD n. 783 dell’8 luglio 2020 svoltosi nel 2021. Il giovanissimo prof ha 23 anni, è violinista e insegnante AM56 (Violino nelle scuole secondarie di primo grado).

Erano richieste tre annualità di servizio per poter partecipare. Così giovane, con quali requisiti hai partecipato?

Ho conseguito il titolo di vecchio ordinamento in violino a marzo del 2017. Poi avevo i titoli per inserirmi nelle graduatorie di terza fascia docenti. Già a settembre 2017, avevo allora 19 anni, ho svolto la prima supplenza in un paese del crotonese. Anno dopo anno ho fatto diverse supplenze e ho accumulato così il servizio. Avevo poi i 24 CFU richiesti e altra tipologia di punteggio.

Per quale regione?

Ho scelto Calabria ma ho svolto il concorso in Campania.

Sei quindi ora un docente di ruolo a tutti gli effetti. Ti senti soddisfatto?

Sto svolgendo l’anno di prova, però sono stato inserito già di ruolo. Insegno a Crotone in una secondaria di primo grado.

Sono soddisfatto, certo, anche se nella vita si hanno più obiettivi. Lo sento come un primo passo, essendo così giovane, nella mia carriera lavorativa.

Di cosa ti occupi oltre la scuola?

Concilio l’attività didattica con quella concertistica, all’interno di gruppi da camera o da solista. Faccio concerti in Italia e all’estero.

Obiettivi futuri?

Vorrei far parte di un’orchestra sinfonica nazionale, o insegnare in conservatorio.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove