Prof avrebbe schiaffeggiato alunni: periodo di prova per estinguere reato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In Abruzzo un docente è stato accusato di aver schiaffeggiato gli alunni: è stato trasferito in un’altra scuola, deve superare un periodo di prova.

Il docente insegnava in una scuola media abruzzese, poi è stato trasferito in un altro istituto per le accuse ricevute. Lo riferisce Il Messaggero.

La Procura, a seguito di segnalazioni e accertamenti sugli alunni, aveva aperto un’inchiesta: l’ipotesi per l’indagato è stata di reato di lesioni, aggravato dalla minore età delle vittime.

Il professore in tanti anni di servizio si sarebbe però distinto per doti professionali e stima anche verso gli stessi studenti, e questo ha fatto riflettere in modo particolare sulla vicenda i competenti scolastici. Il docente è stato quindi trasferito in altro plesso. Durante l’udienza preliminare il prof ha chiesto di poter svolgere un programma di trattamento che preveda attività, una messa alla prova che sospende il procedimento penale.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione