Procida capitale italiana della cultura nel 2022. “Tornati alla normalità, cultura e turismo torneranno importanti”

Stampa

Sarà Procida la capitale della cultura 2022. L’isola è stata scelta da una apposita giuria tra altre città concorrenti per simboleggiare il ritorno alla normalità, al turismo, alla fruizione in presenza di contenuti culturali.

 Le altre città candidate erano  Ancona, Bari, Cerveteri , L’Aquila , Pieve di Soligo (Treviso), Taranto , Trapani , Verbania Lago Maggiore e Volterra.

“E’ un anno complicato per tutti, stiamo cercando di sostenere in ogni modo le attività culturali e turistiche e la designazione oggi della capitale italiana della cultura per il 2022 è un segnale per il futuro, la ripresa. Nel 2022 saremo tornati alla normalità e la cultura e il turismo torneranno importanti e fortissimi come lo erano prima della pandemia”, ha commentato Dario Franceschini Ministro per i Beni Culturali e il Turismo.

“Il progetto culturale presenta elementi di attrattività e qualità di livello eccellente. Il contesto di sostegni locali e regionali pubblici e privati è ben strutturato, la dimensione patrimoniale e paesaggistica del luogo è straordinaria, la dimensione laboratoriale, che comprende aspetti sociali e di diffusione tecnologica è dedicata alle isole tirreniche, ma è rilevante per tutte le realtà delle piccole isole mediterranee”. Questa la motivazione a sostegno della scelta da parte della giuria.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021. Preparati con CFIScuola!