Problema precariato, Fioramonti: concorsi ogni due anni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

er l’immissione in ruolo “delle persone abilitate occorre fare in modo che ci siano concorsi per docenti regolari, almeno ogni biennio”.

Questo quanto detto oggi da Lorenzo Fioramonti parlando ai dirigenti del FvG.

“Una serie di interventi” strutturali per far fronte al precariato, altrimenti il “problema è più solo educativo e della scuola” ma diventa “un problema sociale del Paese”.

“Il Fvg – ha aggiunto a margine dell’incontro – è vicino a Roma e il ministero ha la volontà di dialogare e discutere per risolvere eventuali problemi burocratici che sono in essere, quindi riuscire a trovare la possibilità di contribuire allo Statuto che verrà riscritto in queste settimane”.

L’obiettivo è “aprire un canale di collaborazione diretta con il Friuli, come con tutti gli Uffici regionali scolastici, affinché la riorganizzazione del settore possa essere il più possibile rapida ed efficiente”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione