#PrimoGiornoDiScuola. Giannini: una nuova scuola, da abitare non solo durante l’orario delle lezioni

Stampa

Il messaggio di augurio del Ministro Giannini in occasione dell’avvio delle lezioni in 7 regioni.

“Stamattina milioni di studenti celebrano il rito del primo giorno di scuola. Con quel carico di aspettative e anche di preoccupazioni che il ritorno tra i banchi porta con sé.

Ai nostri ragazzi, alle loro famiglie, agli insegnanti e a tutto il personale della scuola faccio i miei migliori auguri. Sarà un anno di sfide importanti e grandi responsabilità.

Le affronteremo con molti strumenti in più rispetto al passato, per fare della scuola il vero motore del cambiamento.

Uno spazio da abitare non solo durante l’orario delle lezioni. Una scuola al centro di ogni comunità, aperta alle realtà che la circondano, alle famiglie, al territorio. Una nuova scuola, insieme.

Benvenuti, bentornati, buon inizio”

Da segnalare le prime proteste degli studenti

L’anno scolastico inizia con le proteste degli studenti. Gioventù Comunista (FGC) “non chinare la testa, lotta!”

E le proteste degli insegnanti

Adida. Avvio nuovo scolastico nel caos, ma non doveva cambiare tutto con la Buona Scuola?

I precari GaE manifesteranno a Roma il 15 settembre

Precari GaE. Manifestazione a Roma il 15 settembre per non perdere il lavoro

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur