Primo giorno, per 3 studenti su 4 stress da rientro. Sondaggio Skuola.net

WhatsApp
Telegram

L’avvicinarsi del suono della campanella per l’inizio dell’anno scolastico 2023 è accompagnato da sentimenti di ansia, desiderio di fuga e sconforto per molti studenti italiani. Secondo una recente indagine del portale Skuola.net, ben 4 studenti su 5 manifestano queste emozioni negative.

Le ragioni di tale malumore non si limitano solo alla ripresa scolastica. Molti studenti, infatti, hanno sperimentato un declino nel proprio benessere psicologico nei giorni che precedono il ritorno a scuola: oltre la metà ha riscontrato sbalzi emotivi e tristezza, il 37% lamenta disturbi del sonno, mentre il 27% ha problemi alimentari.

Ma quali sono le principali preoccupazioni? Nonostante le questioni legate alla vita scolastica abbiano un peso, sono le questioni pratiche a generare la maggior parte dell’ansia. La prospettiva di affrontare lezioni e interrogazioni turba quasi un terzo degli studenti. Molti temono anche di dover dedicare gran parte del loro tempo libero agli studi, mentre altri non sono entusiasti all’idea di tornare alla routine quotidiana.

Curiosamente, sebbene il ritorno dei compagni di banco sia una nota positiva per molti (presenti in 8 classi su 10), il 9% degli studenti esprime preoccupazione per il confronto con i propri compagni, una percentuale superiore rispetto a coloro che temono il ritorno dei loro docenti.

E cosa dire dei compiti delle vacanze? Solo 3 studenti su 10 torneranno a scuola avendo completato tutte le loro assegnazioni estive, mentre molti altri hanno ceduto alla tentazione di copiare.

Ma non tutto è negativo. In vista del ritorno a scuola, la maggior parte degli studenti (7 su 10) ha messo grande cura nella scelta del proprio outfit. E, in una nota più leggera, 1 studente su 5 prevede di documentare il primo giorno con foto, video o post sui social media.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri