Prima prova Maturità: si potrà scegliere tra la tipologia A, B e C. Online le tracce degli anni precedenti

WhatsApp
Telegram

Inizieranno il 19 giugno, ore 8.30, gli esami di Maturità 2024. Gli studenti svolgeranno la prima prova scritta, che sarà nazionale, con modalità identiche in tutti gli istituti, e avrà una durata massima di sei ore.

I maturandi potranno scegliere tra tre tipologie di prove e sette tracce:

  • Tipologia A analisi e interpretazione di un testo letterario;
  • Tipologia B: analisi e produzione di un testo argomentativo;
  • Tipologia C: riflessione critica su tematica di attualità

Le sette tracce faranno riferimento agli ambiti artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, tecnologico, economico, sociale.

Spetterà agli studenti scegliere, tra le sette tracce, quella che pensano sia più adatta alla loro preparazione e ai loro interessi.

La prima prova accerta sia la padronanza della lingua italiana sia le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche degli studenti.

La commissione potrà verificare le competenze dei candidati, come la comprensione degli aspetti linguistici, espressivi e logico-argomentativi, oltre che la riflessione critica da parte del candidato.

Per capire come sarà strutturata la prova è utile vedere le tracce degli anni precedenti sul sito ministeriale dedicato agli esami 2023/24.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri