Prima elementare, prende le forbici e si taglia i capelli in classe: la maestra finisce nei guai

WhatsApp
Telegram

Un'alunna di prima di una scuola primaria prende le forbici e si taglia di netto i capelli, senza che la maestra se ne accorga e per questo la docente finisce nei guai: lo racconta Il Secolo XIX.

Un'alunna di prima di una scuola primaria prende le forbici e si taglia di netto i capelli, senza che la maestra se ne accorga e per questo la docente finisce nei guai: lo racconta Il Secolo XIX.

Siamo a scuola nell'ora di disegno, una bimba prende le forbici a punta arrotondata dall'astuccio di un compagno, sposta il cerchietto e si taglia la frangetta di netto; la maestra è intenta con altri bambini, che le portano i disegni da terminare e non si accorge di nulla, fino a che i compagni di classe non cominciano a ridere vedendo il ciuffo di capelli tagliato.

Seguici su FaceBook. Lo fanno già in 151mila

La bimba si copre il viso, viene portata fuori, lontano dalle risate dei compagni, ma nessuno avvisa la famiglia, manca mezz'ora al suono della campanella di fine giornata.

Arriva la nonna per portarla a casa, vede la piccola e resta sgomenta; accusa la scuola di non averla vigilata e di non essere stata chiamata subito,dice che la scuola non è un posto sicuro, forse la bimba continuerà l'anno altrove.

La maestra, assunta da poco ma con lunghe esperienze di precariato alle spalle, è finita sotto accusa e rischia la sospensione per mancato controllo e per non aver avvisato i genitori.

link alla fonte

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur