Prestiti NoiPA in Convenzione

di redazione

item-thumbnail

PubbliRedazionale – I prestiti NoiPA in convenzione sono pensati appositamente per i lavoratori delle Pubbliche Amministrazioni, tra cui insegnanti e personale scolastico, che desiderano ottenere nuova liquidità grazie a un finanziamento a condizioni agevolate, beneficiando dell’accordo stipulato tra gli istituti di credito aderenti e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).

Tali prestiti sono richiedibili da tutti i lavoratori delle Pubbliche Amministrazioni e si distinguono per alcune caratteristiche peculiari quali le condizioni economiche vantaggiose, a seguito della convenzione tra gli istituti di credito e il MEF, e le tempistiche ridotte, grazie alla gestione telematica dei documenti necessari per il prestito.

I dipendenti del MIUR possono richiedere direttamente online un preventivo gratuito per un prestito in convenzione NoiPA, beneficiando delle condizioni agevolate.

CARATTERISTICHE E VANTAGGI DEI PRESTITI NoiPA

L’accordo tra il MEF e gli istituti di credito permette l’erogazione di prestiti NoiPA in convenzione tramite Cessione del Quinto e Prestito Delega, due tipologie di finanziamento dedicate ai dipendenti statali e pubblici e particolarmente adatte ai dipendenti della scuola.

Il prestito con Cessione del Quinto è un valido alleato in caso di spese impreviste, per la ristrutturazione della casa, l’acquisto di una nuova auto, o più semplicemente per raggruppare i prestiti in corso ottenendo una nuova rata più leggera e nuova liquidità. Inoltre la Cessione del Quinto è un prestito non finalizzato, per cui non sarà necessario specificare il motivo della richiesta né produrre documentazione attestante l’utilizzo della somma ricevuta.

Tra i vantaggi dei prestiti NoiPA in convenzione, evidenziamo:

  • Tasso fisso in convenzione, concordato direttamente con il MEF
  • Rateizzazione fino a 10 anni, con una rata mensile che non supera il 20% dello stipendio netto
  • Polizza assicurativa inclusa
  • Comodità di restituzione, che avviene tramite trattenute dirette in busta paga
  • Procedura automatizzata con CreditoNet per la richiesta della documentazione relativa al prestito

Il finanziamento può essere richiesto anche da chi ha avuto precedenti ritardi di pagamento, non prevede garanzie aggiuntive (garanti o ipoteche) e si presta in maniera ottimale al consolidamento debiti, ossia all’estinzione dei prestiti in corso in favore di un’unica rata più sostenibile.

CHI PUO’ OTTENERE UN PRESTITO NoiPA

Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta dai dipendenti statali o pubblici, tra cui i dipendenti del MIUR, gestiti dal sistema informativo NoiPA.

Tra questi, citiamo quindi i dipendenti della scuola, docenti e ricercatori universitari, coloro che operano presso i ministeri, le regioni e autonomie locali, gli enti pubblici non economici, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, nonché il personale della magistratura e chi segue carriera prefettizia o diplomatica.

COME RICHIEDERE I PRESTITI NoiPA

Per richiedere un prestito NoiPA in convenzione è possibile rivolgersi agli istituti di credito convenzionati, ottenendo un preventivo gratuito semplicemente fornendo documento di identità, tessera sanitaria e ultima busta paga.

È possibile beneficiare delle condizioni in convenzione tramite Prestiti & Finanziamenti, specializzata da oltre 20 anni in prestiti per dipendenti statali e pubblici, con Cessione del Quinto e Prestito Delega. Rivolgendosi a Prestiti & Finanziamenti è possibile richiedere un preventivo online per un finanziamento e ricevere rapidamente la propria consulenza gratuita.

Versione stampabile