Presidio sotto il PD Milano, i precari della scuola bloccano il traffico

di redazione
ipsef

Coordinamento Lavoratori della scuola "3 ottobre" – Milano – Oggi mercoledì 15 aprile un centinaio di lavoratori della scuola riuniti in presidio sotto la sede del PD milanese hanno espresso con canti e slogan il loro fermo dissenso al disegno di legge "la Buona scuola" che aziendalizza la scuola, trasforma il preside in un padrone, precarizza tutto il corpo docente e condanna alla disoccupazione migliaia di docenti precari. 

Coordinamento Lavoratori della scuola "3 ottobre" – Milano – Oggi mercoledì 15 aprile un centinaio di lavoratori della scuola riuniti in presidio sotto la sede del PD milanese hanno espresso con canti e slogan il loro fermo dissenso al disegno di legge "la Buona scuola" che aziendalizza la scuola, trasforma il preside in un padrone, precarizza tutto il corpo docente e condanna alla disoccupazione migliaia di docenti precari. 

Dopo aver bloccato il traffico per alcuni minuti per sensibilizzare i passanti hanno improvvisato un breve corteo per attirare l'attenzione della cittadinanza.
Alla fine del presidio i lavoratori della scuola si sono dati appuntamento a martedì 21 alle 19 in piazza della Scala dove parteciperanno  all'iniziativa "La Buona Classe" (  https://www.facebook.com/events/760056890775948/ ) e, soprattutto, allo sciopero generale della scuola del 24 Aprile!!!

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare