Presidi, nominate i supplenti!

WhatsApp
Telegram

Alcune scuole nominano i supplenti solo alcuni giorni dopo la comunicazione delle supplenze, altre cercano di sopperire alle assenze del personale insegnante con stratagemmi poco costruttivi dal punto di vista didattco (separazione degli alunni in altre classi, uscite anticipate..). Intervento dell''Ufficio Scolastico di Siena.

Alcune scuole nominano i supplenti solo alcuni giorni dopo la comunicazione delle supplenze, altre cercano di sopperire alle assenze del personale insegnante con stratagemmi poco costruttivi dal punto di vista didattco (separazione degli alunni in altre classi, uscite anticipate..). Intervento dell''Ufficio Scolastico di Siena.

L'Ufficio Scolastico di Siena ricorda che "sussiste un preciso obbligo giuridico di effettuare la nomina , non essendo necessaria alcuna autorizzazione da parte dell' UST o dell' Amministrazione Scolastica. Né possono essere utilizzate, in senso contrario argomentazioni riguardanti, ad esempio  le Graduatorie, ovvero di altra natura ( anche economica)." Obbigo ancora più stringente quando si tratta di garantire allo studente disabile il diritto all' integrazione, ai sensi della Legge 104/92 e della Convenzione ONU sottoscritta dalla Repubblica.

Seguici su FaceBook. Siamo in 147mila

Evidentemente gli insegnanti – come più volte suggerito anche nella nostra rubrica di consulenza www.chiediloalalla.orizzontescuola.it – si sono dovuti rivolgere all'Ufficio Scolastico per mettere ordine nella confusione che sta contraddistiguendo, anche per l'a.s. 2014/15, l'attribuzione delle supplenze. 

Il Regolmento delle supplenze (dm 131/07) è il testo base al quale Dirigenti Scolastici e insegnanti devono fare continuo riferimento, con l'obiettivo di salvaguardare il diritto allo studio degli alunni.

Nè può essere una giustificazione per le mancate nomine il ritardo con cui vengono pubblicate le Graduatorie di istituto definitive (in tal caso si può nominare dalle vecchie graduatorie, con contratti fino all'avente diritto).

Lo speciale di Orizzonte Scuola sulle supplenze a.s. 2014/15

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur