Il presidente della Fiat, Elkahn: I giovani non colgono le opportunità di lavoro, stanno troppo bene a casa

di Giulia Boffa
ipsef

"Molti giovani non colgono le tante possibilità di lavoro che ci sono o perchè stanno bene a casa o perchè non hanno ambizione". E’ quanto sostiene il presidente della Fiat, John Elkann che oggi a Sondrio ha avuto un incontro con gli studenti della città per parlare proprio di lavoro e di scuola.

"Molti giovani non colgono le tante possibilità di lavoro che ci sono o perchè stanno bene a casa o perchè non hanno ambizione". E’ quanto sostiene il presidente della Fiat, John Elkann che oggi a Sondrio ha avuto un incontro con gli studenti della città per parlare proprio di lavoro e di scuola.

"I giovani -sottolinea Elkann- devono essere più determinati nel trovare il lavoro perchè ci sono molte opportunità, spesso colte da altri, proprio perchè loro non hanno voglia di coglierle. Questo stimolo, -osserva- legato al fatto che o non ne hanno bisogno o non c’è la condizione di fare certe cose".

Alla domanda di uno studente se la mancanza di occupazione giovanile non fosse legata alla mancanza di domanda, Elkann risponde che ciò non è reale perchè "ci sono tantissimi lavori da fare, c’è tantissima domanda di lavoro ma manca proprio l’offerta. Certo io sono stato fortunato ad avere molte opportunità ma quando le ho viste ho saputo anche coglierle".

Versione stampabile
anief anief
soloformazione