Preside: Senza bidelli, turni per andare in bagno; proteggere docenti da ulteriori responsabilità

Stampa

Per proteggere i docenti da ulteriori responsabilità, una dirigente scolastica ha diramato una circolare per vietare agli studenti di andare in bagno da soli in assenza di bidelli nei corridoi. 

La carenza di personale Ata nelle scuole, all’indomani della morte del bimbo caduto nella tromba delle scale della scuola,si ripercuote sui bisogni fisiologici degli studenti.

La dirigente scolastica ha indicato dei turni per andare in bagno. “Ho agito nell’interesse primario della sicurezza degli allievi – ha detto la dirigente scolastica al quotidiano il Mattinotutelare l’incolumità degli studenti e non esporre a responsabilità i docenti. E’ una tutela per gli insegnanti dopo i gravi fatti di Milano“.

La circolare è stata indirizzata anche alle famiglie. “Si raccomanda il controllo preventivo e successivo dello stato dei servizi igienici – si legge nella circolare – onde monitorare il grado di competenza civica degli alunni e correggere gli eventuali comportamenti inadeguati. Negli orari pomeridiani, si rispetteranno gli stessi turni, a cominciare dal rientro dalla mensa“.

I collaboratori scolastici sono stati invitati a curare particolarmente la pulizia dei servizi igienici, facendo particolare attenzione ai “pericoli di scivolamento sia nelle zone dei servizi stessi che antistanti“.

Stampa

Eurosofia, scopri un modo nuovo e creativo per approcciarti all’arte: “Il metodo del diario visivo” ideato da Federica Ciribì