Preside può togliere cattedra ad un docente assegnandogli il potenziamento. A dirlo il Tribunale, scarica il decreto

WhatsApp
Telegram

Il Tribunale di Napoli sezione Lavoro ha pubblicato il decreto di rigetto del ricorso di un docente avverso l’assegnazione a posto di potenziamento.

In poche parole un insegnante era stato assegnato alle attività di potenziamento, mentre la sua cattedra veniva destinata ad altro insegnante.

Il docente lamentava innanzitutto la perdita della continuità didattica, e di aver dovuto strutturare un nuovo progetto di potenziamento per svolgere il suo lavoro.

Dalla disamina della legge 107/2015 il Tribunale rinviene che le mansioni di docente curricolare, di docente di sostegno e di docente di potenziamento siano interscambiabili tra di loro

Scarica il decreto del Tribunale di Napoli

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO