Preside non vedente licenziata senza preavviso in Emilia Romagna: il caso diventa nazionale

Stampa

Una preside non vedente è stata licenziata dall'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna, senza alcun preavviso.

Una preside non vedente è stata licenziata dall'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna, senza alcun preavviso.

La preside, prima docente di filosofia e storia, ha vinto nel 2010 il concorso per dirigenti scolastici, ma in ognuna delle tre scuole in cui ha svolto il proprio incarico, ha suscitato polemiche e contestazioni. Nell'ultima scuola c'è stato uno scontro duro sia con il personale scolastico che con i genitori.

La dirigente scolastica presenterà ricorso alla magistratura del lavoro.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur