Preside, docenti e personale ATA diventano imbianchini: “Vogliamo rendere accoglienti i locali scolastici”

WhatsApp
Telegram

In una scuola di San Severino, a Macerata, dirigente scolastico, insegnanti e personale ATA hanno imbracciato pennelli e spatole per rendere più accogliente il plesso scolastico in vista del rientro a settembre.

La Provincia (proprietaria dell’istituto ma non della Luzio, ndr), ha messo a disposizione un piccolo budget per lavori di manutenzione – spiega il dirigente scolastico Luciani a Il Resto del Carlino –. Ha tante scuole quindi cerca di provvedere a tutte per quanto possibile. Purtroppo la nuova sede principale non sarà pronta in tempi brevi e quindi era necessario rendere più accogliente questo plesso. La ditta incaricata ha iniziato a lavorare ma per velocizzare e poter fare più cose ci siamo mobilitati per dare una mano“.

Eravamo convinti di poter entrare nel nuovo plesso nel giro di poco tempo – prosegue Luciani –, ma visto che di anno in anno questo obiettivo viene rimandato abbiamo pensato che fosse necessario fare delle migliorie. Credo che gli ultimi lavori risalgano a circa dieci anni fa“.

L’azienda intende portare a termine i lavori“, fanno sapere dalla Provincia a proposito della ristrutturazione dei locali scolastici, ma per il momento c’è stato un nuovo rallentamento dei lavori.

Per tale motivo si è reso necessario l’intervento “fai da te” da parte del preside, insegnanti e personale ATA, in vista del rientro a scuola a settembre.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia